Le mie Fotografie

Purtroppo, o forse per fortuna, online non ci sono fotografie che mi raffigurano, perché come la maggior parte delle persone comuni, per abitudine condivido le foto solo nell’ambiente familiare, a volte con amici, che normalmente non le mettono online, o se anche dovessero pubblicarle non ci scrivono chi sono le persone raffigurate, perché sanno quanti problemi e fraintendimenti possono poi sorgere online.

Conseguentemente quando qualcuno mi cerca sui motori di ricerca trova solo quello che scrivo e firmo. Tutto il resto sono associazioni casuali effettuate dagli algoritmi dei motori, che mai raggiungono la perfezione e spesso associano query di ricerca, testi e fotografie, in maniera del tutto casuale.

Così cercando me viene fuori un incredibile caleidoscopio di fotografie belle e brutte, ma che con me non hanno a che vedere:
non sono quel tipo che alza il cappello e vi guarda sorridendo, quello che mostra la medaglia vinta a una gara, quello che piange con gli occhiali, quello che si accende il sigaro, quello che scappa con la ragazza per mano, quello con la maglia da calciatore, quello che fa il discorso davanti alla bandiere, nè il tizio con la cinepresa sulla spalla; insomma lì non ci sono, sono qui.

Sono quello che scrive e che, se vorrete, potrete leggere online, prevalentemente nei miei siti internet, ma se vorrete potrò firmare articoli anche sulle vostre pubblicazioni.